.

.

giovedì 14 settembre 2017

Pennette con pesto di salvia e pancetta croccante



 Velocissima e molto gustosa questa pasta... e poi la salvia fa così bene!!


Ingr:

250 gr: di pennette
100 gr: di pancetta
1 manciata di foglie di salvia
50 gr: di parmigiano grattugiato
30 gr: di mandorle a lamelle
1/2 limone
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale pepe






Mettere a cuocere la pasta in acqua bollente salata e mentre cuoce preparare il condimento.
Lavare e asciugare le foglie di salvia e inserirle nel mixer insieme alle mandorle, all'olio e al formaggio, frullare fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo, versare anche il succo di limone e salare a piacere.
Tagliare a listarelle la pancetta e farla tostare in una padella antiaderente senza condimento finché non diventa croccante e ha perso tutto l'olio, scolarla e metterla da parte.
Prelevare un mestolo di acqua di cottura della pasta e diluirci il pesto di salvia, scolare la pasta e condirla con la crema appena fatta, cospargerla con la pancetta croccante e servire.



martedì 5 settembre 2017

Palline di pappa



 Da un'idea vista in tv un antipasto carino e alternativo!


Ingr:

200 gr: di pane toscano raffermo
500 gr: di pomodori maturi o 250 gr: pelati
2 spicchi d'aglio
1/2 cipolla
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 litro di brodo vegetale
1 peperoncino
1 bel mazzetto di basilico
Sale e pepe
Olio extravergine di oliva






Preparare la pappa al pomodoro come ho già spiegato qui, magari facendola molto più compatta, mettendoci cioè meno brodo, farla raffreddare in frigo e quando è ben fredda e compatta formare delle palline grandi quanto un pomodorino, metterle in freezer affinché induriscano un po'.
Prendere ora della passata di pomodoro, circa 100 gr, scaldarla e unirvi un foglio di gelatina fatto ammorbidire nell'acqua fredda, far raffreddare anche questa e poi tuffarci le palline di pappa tolte dal freezer. Servirle con delle foglie di basilico.








martedì 29 agosto 2017

Arista farcita con salame e pecorino



 Una vecchia ricetta rivisitata e personalizzata...



Ingr:

800 gr: circa di arista di maiale
200 gr: di salame toscano
200 gr: di pecorino
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
Sale






Praticare nella carne, nel senso della lunghezza, 5-6 tagli profondi arrivando fino a 1 cm dalla base, salare un poco e farcire con le fette di salame e le fette di pecorino. 





Legare la carne molto stretta, salare anche in superficie e mettere in un tegame a rosolare con 4-5 cucchiai di olio, uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino. Una volta che l'arista è ben rosolata versarvi il vino bianco, farlo evaporare, coprire e lasciar cuocere a tegame coperto per circa 1 ora.
Lasciar raffreddare, affettare e servire.






mercoledì 23 agosto 2017

Riso freddo con pollo e verdure


Un piatto unico appetitoso e leggero, perfetto per l'estate!!



Ingr:

300 gr: di riso
1 petto di pollo piccolo
100 gr: di piselli
100 gr: di carote
1  peperone rosso e 1 giallo
3 pomodori maturi e sodi
1 cipolla fresca
2 uova, 2 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
Olio extravergine di oliva
Aceto bianco
Sale e pepe






Far cuocere il riso in acqua bollente salata, scolarlo al dente , condirlo con 2 cucchiai d'olio e 2 di aceto, sale se serve; versarlo in una ciotola e farlo raffreddare.
Battere le uova con una forchetta, aggiungere il latte, il formaggio, sale e pepe. In una padella far scaldare un filo d'olio, versarvi il composto preparato e far cuocere la frittata per qualche minuto facendo attenzione che non si attacchi nel fondo, quindi, con l'aiuto di un coperchio, rigirala e finire di cuocere anche l'altro lato.
Tagliare a dadini il petto di pollo, farlo rosolare con un poco di olio nella stessa padella della frittata, per sporcare meno naturalmente, salarlo e peparlo, unire anche i piselli e le carote tagliate a dadini e portare a cottura, circa 10 minuti bastano.
Lavare i pomodori, eliminare i semi, salarli, farli perdere l'acqua di vegetazione e tagliarli a pezzetti. Lavare i peperoni, togliere i semi, i filamenti interni e tagliarli a striscioline.
Pulire la cipolla e tagliarla a rondelle sottili.
Versare ora il pollo e tutte queste verdure preparate nella ciotola del riso, unire anche la frittata tagliata a cubetti, aggiustare di sale se occorre, un filo di olio a crudo sopra e il riso è pronto!




Related Posts with Thumbnails